FAI DECOLLARE LA TUA WEB ANALYTICS. CON GOOGLE TAG MANAGER.

Le guide e i video tutorial gratuiti di Matteo Zambon, autore del libro "GTM per chi inizia"

Glossario: AMP (Accelerated Mobile Pages)

glossario amp accelerated mobile pages

Poco dopo la metà del 2014 è nato il progetto AMP: Accelerated Mobile Pages (https://www.ampproject.org/). Il progetto è sostenuto da Google e ha lo scopo di migliorare l’esperienza dell’utente lato mobile.
Il traffico mobile nel 2015 ha superato il traffico desktop e la tecnologia AMP ha lo scopo di aumentare le performance di caricamento delle pagine web da dispositivi mobile.

Nel dettaglio AMP sfrutta una serie di tag e attributi specifici per rendere i contenuti adatti per AMP. In altre parole devi necessariamente creare una versione delle pagine specifica per AMP. Non vengono gestiste risorse esterne (javascript o css) e il codice è “inline“. L’unica cosa supportata è il JSON-LD.

La versione HTML AMP verrà poi salvata sui server di Google, in questo modo la velocità di caricamento sarà davvero velocissima.

Attenzione questo significa che fisicamente la risorsa che verrà richiesta sarà sui server di Google e non sui tuoi. Quindi a livello di Google Analytics non avrai hit. Ovviamente è possibile andare a gestire la configurazione di Google Analytics ma devi seguire questa guida: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/amp-analytics/

Vuoi fare pratica?

Ecco qui un bellissimo sito specifico con degli esempi: https://ampbyexample.com/

Ok e Google Tag Manager?

Dal 24 Ottobre 2016 in Google Tag Manager è presente uno specifico snippet per AMP 🙂

google tag manager love amp

Qui trovi il post ufficiale del blog di Analytics: https://analytics.googleblog.com/2016/10/google-tag-manager-giving-mobile.html

Un video di 33 minuti

In questo video, Martijn Scheijbeler, Ben Gram e Krista Seiden, spiegano le Best Practices su come usare GTM e AMP.

 

 

2 commenti su “Glossario: AMP (Accelerated Mobile Pages)

  1. ma il codice json-ld si può iniettare “soltanto” direttamente nelle pagine amp?
    Ho notato che non è presente un tag “html personalizzato” per le pagine amp

    • Ciao Gennaro,
      JSON-LD lo devi inserire nel body a manina senza GTM. A breve farò una guida che spiega nel dettaglio come funziona.

      A presto!

Hai ancora qualche dubbio? Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Schermata dashboard Club Tag Manager Italia

Entra GRATIS nel Club Tag Manager Italia!

Ho riaperto temporaneamente le iscrizioni al Club: il posto – l’unico posto – dove puoi accedere a TUTTI i miei materiali avanzati (ore e ore di roba).

In aggiunta, nel Club rispondo a tutte le tue domande in un gruppo di Facebook riservato ai membri!

Richiedi subito il tuo PASS GRATUITO di 60 giorni per provare senza impegno il Club Tag Manager Italia!