FAI DECOLLARE LA TUA WEB ANALYTICS. CON GOOGLE TAG MANAGER.

Le guide e i video tutorial gratuiti di Matteo Zambon, autore del libro "GTM per chi inizia"

Guida Base: Tracciare Click sui Pulsanti

guida-base-tracciare-click-sui pulsanti

Tracciare anche i pulsanti e non solo i link? In questa guida ti spiegherò come fare. Per farlo dovremmo utilizzare un attivatore di tipo click che gestica tutti gli elementi. Successivamente dovremmo utilizzare un sistema univoco per identificare il pulsante. Solitamente i pulsanti hanno una classe o un id che li identifica. Poniamo il caso che il pulsante abbia il valore class=”button”.

Step 1 – Crea l’attivatore

Per prima cosa entra in Google Tag Manager, clicca su “Attivatori” e quindi su “Nuovo”.
Imposta:
Scegli evento: “Clic”
Configura attivatore: “Tutti gli elementi”
Attiva su: “Alcuni Click” -> “Click Classes contiene button”

Salva l’Attivatore nominandolo “Click Button”. Nel caso il tuo pulsante sia presente su particolari pagine puoi aggiustare l’opzione di “Abilita quando”.

 

Click-Button-crea-attivatore

Step 2 – Crea il tag

Dovrai ora creare un nuovo Tag. Clicca quindi su Tag e poi su “Crea nuovo” ed imposta:

Tipo prodotto: Google Analytics
Scegli un tipo di tag: Universal Analytics

In Configura tag:
ID di monitoraggio: inserisci l’ID di Analytics oppure la variabile {{gaID}} se l’hai creata seguendo le mie guide
Tipo di monitoraggio: Evento
Categoria: Click Button
Azione: {{Page Path}}
Etichetta: {{Click Text}}
Hit da non interazione: False

Non ti resta ora che attivare il Tag sull’Attivatore appena creato “GA – Event – Click Button”.

Click-Button-crea-il-tag

Step 3 – Visualizza in anteprima

Come al solito prima di pubblicare le modifiche ti consiglio di Visualizzare in Anteprima il funzionamento del Tag creato.

Dall’interfaccia di Google Tag Manager clicca sulle freccetta alla destra del tasto rosso “Pubblica”, seleziona “Anteprima” e recati nel tuo sito, in una pagina che contenga un bottone.

Nella finestra in basso dello schermo visualizzerai tutti i Tag attivati e non attivati attualmente. Vedrai il Tag “GA – Event – Click Button” sotto  i Tags Not Fired On This Page.

Click-Button-visualizza-in-anteprima-1

Clicca ora un bottone presente nella pagina, il Tag dovrebbe comparire successivamente tra i Tags Fired On This Page.

Click-Button-visualizza-in-anteprima-2

Funziona tutto correttamente? Allora non ti resta che chiudere la modalità Anteprima e cliccare il tasto rosso “Pubblica”: sei pronto a tracciare tutti i click sui bottoni da parte dei tuoi utenti!

Alla prossima guida e… buon Tag!

37 commenti su “Guida Base: Tracciare Click sui Pulsanti

  1. Ciao Matteo,
    intanto complimenti…
    Ho seguito la tua guida e tutto funziona, l’unica cosa strana che mi succede è che se clicco nel bottone da due fonti diverse, vedo sempre in realtime du Analytics, un solo evento e non 2, sto sbagliando qualcosa?
    Grazie ancora per i tuoi suggerimenti

    • Ciao Vittoria e grazie dei compilmenti :)http://www.tagmanageritalia.it/GTM/wp-admin/edit-comments.php#comments-form
      La cosa che devi verificare è che la condizione che scatena l’attivatore sia vera, ovvero se la classe (o l’id a seconda di come hai configurato) sia valida. Lo puoi verificare con il debug attivo 🙂

      Fammi sapere!

      A presto

    • Matteo grazie per la tua risposta,
      forse mi sono spiegata male, il mio problema è che se apro la stessa pagina esempio da mobile e da desktop nello stesso momento e clicco, su analytics in real time non vedo 2 eventi ma ne vedo solamente 1.
      Spero di essermi spiegata bene.
      Grazie ancora

    • Quindi su GA vedi 2 sessioni e 1 unico hit all’evento? Riesci a postarmi un’immagine del realtime dell’evento e delle sessioni su GA?

    • Si Su GA vedo due sessioni ma mi traccia un solo evento.
      Ti allego link con screenshot (http://i64.tinypic.com/125ke4g.png), se vedi PrenotaSubitoVoli, ho fatto 2 click al link uno da Chrome e uno da Firefox ma vedo un solo evento in Real Time.
      Grazie ancora per il tuo supporto.

    • Ciao Vittoria, hai verificato che magari non sia il browser il problema? Magari Firefox non viene mai tracciato ma su Chrome sì.
      L’attivatore su che regola lo hai applicato?

  2. Ciao Matteo, grazie per le tue guide, sono sempre molto preziose e precise. Ho creato il tab per monitorare la compilazione dei form di un sito, la domanda riguarda la pressione del tasto “Invia” in presenza di campi obbligatori non inseriti. Se un utente non compila i campi obbligatori (quindi gli torna indietro il messaggio di errore) oppure lo fa in 2/3 tentativi, o peggio, dopo aver completato parzialmente i campi clicca invia poi se ne va via, Il tag conteggia 1 tutte le volte che l’utente preme il bottone “Invio”, ma ai fini del calcolo delle conversioni mi serve il valore 1 solo se l’invio dei dati va a buon fine. In WordPress, si consiglia di creare una pagina di ringraziamento dopo il form e monitorare quella come obiettivo. Il problema è che non ho possibilità di creare funzioni perché non sono il programmatore e non vorrei coinvolgerlo. Hai presente la situazione…
    Ciao e Grazie!

    • Ciao Saverio, dunque è corretto ciò che dici. La cosa corretta da fare è gestire una thank-you page oppure gestire l’evento callback o success ajax del form. In questo modo puoi far scatenare un evento di tipo personalizzato che potrai poi usare in GTM. Ahimè in entrambi i casi devi per forza avere qualcuno che ti implementi queste funzioni.

      Potresti (alla peggio) crere tu un TAG HTML personalizzato che crei lui la gestione del form, ma è una cosa molto da programmatore.

      Una cosa, se usi CF7 su WP, il plugin di duracell tomi ha un parametro che puoi abilitare per creare l’evento personalizzato.

      Fammi sapere, a presto!

  3. Ciao! Sono una “novellina” degli eventi in tag manager..ne ho appena impostato uno per monitorare i click su un bottone in una pagina specifica.
    Solo che ho 2 domande in merito:

    1. come faccio a scegliere una pagina specifica per analizzare questo evento? Con la nuova interfaccia non mi sembra così evidente (o sbaglio!?);
    2. vorrei agganciare questo evento a una conversione in analytics: come posso farlo per vedere una raccolta dei click e fare qualche considerazione in più in base alla provenienza, ecc…degli utenti?

    Sarei davvero MOLTO grata se avessi il tempo di aiutarmi!

    • Ciao Elena, non ti preoccupare ero anch’io un novellino all’inizio!

      Ti rispondo alle domande:

      1- Ti basta creare un attivatore che si attivi solo sulla pagina specifica e poi la colleghi al tag che vuoi gestire
      2- Ti basta creare un obiettivo in analytics che abbia come caratteristiche la categorie e/o azione dell’evento.

      Tieni presente che per monitorare i click l’attivatore è basato tipicamente sul click e non sulla pagina. Puoi comunque creare l’attivatore che si attivi solo sui click di quella particolare pagina.

      Fammi sapere se ti è tutto chiaro!
      A presto

  4. Ciao Matteo,
    ho seguito la tua guida per tracciare il click su un bottone, ma, nell’anteprima l’evento non va mai in ON FIRE, ma rimane sempre in NOT ON FIRE. Cosa posso fare?
    E in più, come posso vedere questi eventi da Analytics? nella dashboard IN TEMPO REALE vedo l’evento (ho provato con un link e funziona), mentre mi aspettavo di vederli anche nella dashboard COMPORTAMENTI > EVENTI. Mi sai dare una mano?
    Grazie.

    • Ciao Emanuele, il problema è la regola dell’attivatore. Il pulsante è di tipo button o è un input? Hai gestito le classi? Nell’esempio dell’articolo do per scontato che ci sia una classe “button” all’interno dell’elemento button.
      Probabilmente il tuo codice è diverso.

      Fammi sapere!

  5. Ciao Matteo,
    è quasi un anno che mi riprometto periodicamente di inizare ad usare GTM e finalmente mi sono messo al lavoro grazie alle tue guide.
    Nella nuova versione del pannello non riesco a settare l’attivatore CLICK come descrivi tu, in particolare al punto:

    Scegli evento: “Clic”
    Configura attivatore: “Tutti gli elementi”
    Attiva su: “Alcuni Click” -> “Click Classes contiene button”

    …dopo scegliere “Alcuni Clic” non riesco a capire come definire “Click Classes contiene button”….è cambiato qualcosa?

    Grazie mille e buon lavoro!

    • Scusa Matteo, penso di avere già risolto attivando Variabili che non erano presenti. Grazie!

    • Adoro quando accade questo 🙂

      Buon Tag!

    • Anche io ho avuto lo stesso problema, dev’essere cambiata l’interfaccia. Però non ho capito la soluzione adottata da Piero.

    • Ciao Saverio, eccomi.
      Dunque il problema è sicuramente nell’attivatore. Dovresti verificare se effettivamente la condizione (nell’esempio la classe del pulsante) è valida anche nel tuo caso. Mi spiego meglio, potresti avere un valore id oppure un elemento span o div che sovrasta il pulsante.

      Prova a verificare!

      A presto

  6. Ciao MAtteo, innanzitutto complimenti e grazie per le tue guide.
    Essendo alle prime armi ho provato ad attivare dei tag per tracciare i click sui banali form di contatto, in 2 siti, in modalità provvisoria il tag viene visto ma quando clicco sul bottone non c’è verso di far sparare il tag ho provato a cambiare un sacco di click id o click class ma non ce ne è. Potresti gentilmente darmi un’indicazione
    Grazie mille
    Andrea

    • Ciao Andrea e grazie per i complimenti 🙂

      Verifica se dentro al pulsante in HTML ci sia magari qualche elemento SPAN o DIV. Con molta probabilità il click intercettato da GTM è nell’ultimo, ovvero (ad esempio) lo SPAN


      button >

      span class="label_button">
      CLICCA QUI
      /span>

      In questo esempio dovresti tracciare click class "label_button".

      Fammi sapere!

  7. Ciao Matteo, grazie per tutte le preziose guide.

    A proposito di questo argomento, volendo lavorare sulle conversioni di adwords rispetto al clic sul pulsante (e non invece alla visita di una pagina come descrivi nella tua guida specifica), utilizzo questa guida e poi dal punto 2 (Crea il Tag) invece che Analytics seleziono Monitoraggio delle conversioni di adwords e da lì procedo? E’ corretto? Ci sono ciriticità particolari in questa procedura?

    Ti ringrazio

  8. Ciao Matteo,
    anzitutto complimenti perché la tua guida è semplice da capire e intuitiva. Apprezzo un sacco il fatto che, essendo un argomento ostico, tu sia stato in grado di renderlo facile e capibile a tutti. Io sono alle prime armi e come tutti quelli che si stanno cimentando con questo strumento incappo in alcuni errori. Non ho avuto problemi seguendo la tua guida su come monitorare tutti i click del sito per cui mi sono spinto a creare attivatori specifici e relativi tag per monitorare i due bottoni che rimandano all’iscrizione della nostra newsletter. Ora, aprendo l’anteprima sembra che tutto funzioni perfettamente ma nel momento in cui vado in GA per analizzare i dati ricevuti noto che la piattaforma inserisce solo quelli riguardanti vecchi tag che avevo attivato per fare alcune prove. Ad ora sono almeno due settimane che ho inserito i nuovi tag per cui le modifiche dovrebbero essere già state recepite, giusto? Dove sbaglio secondo te? Grazie mille per l’aiuto.

    • Ciao Alessandro, grazie per i tuoi complimenti, fanno sempre piacere!
      Una domanda, con il debug di GTM riesci a vedere se i Tag vengono attivati? E Con Tag Assistant? La cosa più banale che mi viene in mente è che l’attivatore del Tag non viene attivato per qualche motivo (e il debug in questo caso ti viene in aiuto).

      Fammi sapere!

  9. Ciao Matteo,
    grazie mille con il trucchetto di bloccare la pagina con esc ho potuto ricavare le data layer variables. Ora traccio perfettamente.
    Grazie ancora.
    Ciao
    Andrea

    • Mi fa piacere!

      [PS] dentro nel corso “AL COMANDO” troveresti questo e altri #barbatrucchi che ti potrebbero aiutare 🙂

      A presto!

  10. Ciao Matteo,

    complimenti da quando ci sei tu GA non ha limiti!

    Volevo togliermi un dubbio, premettendo una perfetta implementazione per tutti i click on button con GTM, per visualizzarli come obiettivi su GA bisognerà creare necessariamente degli obiettivi per evento…
    mi domandavo nei parametri di GA nell’impostazione dei dettagli dell’obiettivo bisognerà specificare le stesse voci inserite in GTM e l’impostazione è completa?
    ovvero:

    Categoria È uguale a {{CLICK BUTTON}}
    Azione È uguale a {{Page Path}}
    Etichetta È uguale a {{Click Text}}
    Valore Maggiore di 0

    Oppure è necessario specificare qualcosa lato codice?

    Grazie mille in anticipo per il tuo tempo

    • Ciao Andrea!
      Grazie davvero per i complimenti, troppo buono.

      Dunque la logica è questa GTM crea degli EVENTI in Analytics e dagli Eventi puoi creare OBIETTIVI. Potresti creare eventi anche con GA senza usare (la comodità di) GTM. Alla tua domanda la risposta è: se hai necessità di creare un obiettivo DIVERSO per ogni singolo evento button, potresti anche creare le regole che rispecchiano alcuni valori. Io tipicamente cerco di ottimizzare il numero di eventi e obiettivi in base ai parametri. Ad esempio creo un obiettivo dove identifico che la categoria è A piuttosto che B (indipendentemente dall’azione). Poi è chiaro che dipende sempre da come poi su GA vuoi analizzare i dati (con report personalizzati o meno).

      Sono riuscito a toglierti il dubbio?

      A presto!

  11. Ciao Matteo,
    ci siamo già sentiti per un problema di tracciamento degli eventi per un sito che utilizzava gravity form come plugin di WP e ti ringrazio ancora del tuo aiuto.
    Ho un problema che non riesco a risolvere per il tracciamento dell’evento click sul bottone di reindirizzamento al sandbox paypall. La tecnologia del sito non la conosco.Devo creare l’attivatore e Ispezionando l’elemento bottone non riesco a trovare un valore compatibile con le variabili su pagina gia predefinite da GTM. Inoltre la funzione anteprima GTM risulta inutile per verificare la variabile e testare l’attivatore, poichè vengo reindirizzato immediatamente nella pagina di paypall.
    Hai qualche suggerimento?
    in anticipo ti ringrazio.
    ciao
    Andrea

    • Ciao Andrea, mi ricordo di te 🙂

      Dunque se il tuo scopo è sapere quanti utenti cliccano quel pulsante, potresti riuscire a tracciarlo con i parametri css, id o anche dell’anchor text del pulsante. Per il fatto che non hai modo di debuggarlo puoi raggirarlo tenendo premuto il pulsante CTRL o premendo il pulsante ESC nel caso questo sia un submit di un form (oppure usare il plugin GTM Sonar).

      A presto!

  12. Ciao Matteo,
    grazie per la risposta.
    Ti scrivo in quanto riscontro ancora il problema: in Attivatori clicco su “Nuovo”, scelgo “Clic”, successivamente scelgo “Tutti gli elementi”, infine scelgo “Alcuni Clic” e nel menu a tendina non ho l’opzione “Click Classes”.
    Dove sbaglio?
    Ti segnalo anche che l’opzione “Tutti i clic” non è selezionabile.
    Attendo tue e scusa per lo stress.
    Grazie.
    Ciao.

    • Ciao Alessandro, devi attivare le variabili integrate. Ti basta spuntare (Abiliatare) le voci sotto il riquadro Click.
      A presto!

    • Ciao Matteo,
      purtroppo non ho parametri css ID o anchor text, non ho proprio attributi che siano riconducibili alle variabili di GTM. Scusa l’ignoranza ma mi pare di non aver nessun attributo nell’elemento bottone.
      Grazie
      Ciao

    • Ciao Andrea, per darti una risposta dovrei vedere il pulsante. Lato codice è un [a href=”sito” id=”123″ class=”miaclasse classe2″]anchor text[/a] oppure è un [button value=”paga ora” class=”paypal”] ?

  13. Ciao Matteo,
    grazie per le indicazioni.
    Sul sito aziendale abbiamo diversi pulsanti da mappare, ma seguendo la tua guida mi blocco al primo step: non trovo la voce “Click Classes” nel menu a tendina, vorrei mandarti uno screenshot ma non è possibile.
    Pensi sia una mia disattenzione o è cambiato qualcosa?

    Grazie.
    Ciao.

    • Ciao Alessandro, devi scegliere “Alcuni Click” e poi successivamente scegli le condizioni “Click Classes”. Aggiorno la guida inserendo questo particolare.

      A presto!

  14. Ciao Matteo, ti seguo anche su youtube e sei davvero un insegnate bravissimo!
    Ho un paio di domande sui TAG:

    – una volta mappato tutto il proprio sito con Universal Analytics (senza contenitore, solo copiando lo script nell’header), posso tracciare i click su un bottone senza inserire ulteriori tags?

    – Seguendo invece il tuo percorso con TAG MANAGER, per visualizzare le conversioni su Analytics, devo creare un nuovo obiettivo e inserire questo evento o lo fa in automatico?

    • Ciao Nicola, mi fa piacere che mi segui (è da un po’ che non pubblico un’altro video perché sto finendo il video corso completo).

      1- No, dovresti usare lo script di ga(‘send’, …. ) ecco il link alla guida ufficiale: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/events
      2- L’obiettivo se vuoi tracciarlo in Analytics lo devi impostare comunque sia che tu usi Google Tag Manager, sia che tu usi GA. Niente va fatto in automatico 🙂

      A presto!

Hai ancora qualche dubbio? Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Schermata dashboard Club Tag Manager Italia

Entra GRATIS nel Club Tag Manager Italia!

Ho riaperto temporaneamente le iscrizioni al Club: il posto – l’unico posto – dove puoi accedere a TUTTI i miei materiali avanzati (ore e ore di roba).

In aggiunta, nel Club rispondo a tutte le tue domande in un gruppo di Facebook riservato ai membri!

Richiedi subito il tuo PASS GRATUITO di 60 giorni per provare senza impegno il Club Tag Manager Italia!